Cristina La Marca

Nata in Germania nel 1965, avvocato, da oltre un ventennio si occupa di ambiente ed energia prestando, consulenza stragiudiziale e giudiziale, a primari operatori nazionali ed internazionali operanti nel settore delle energie rinnovabili, in particolare biogas e biomasse, assistendoli nei rapporti con il Ministero dello Sviluppo Economico, Gestore dei Servizi Energetici, Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, Terna, amministrazioni pubbliche. Vanta inoltre uno specifico expertise manageriale nello sviluppo di piani industriali rivestendo l’incarico di amministratore delegato o consigliere in diverse società con cantieramento di oltre 200 MW.

Dal 2013 si occupa di mobilità sostenibile curando la promozione di start up innovative. Dal 2014 promuove ricerca e sviluppo nel terzo settore supportando professionalmente la finalizzazione di programmi di inclusione sociale in specie in favore di persone con disabilità/disagi motori. Dal 2015 è socio ANGIC, l’associazione di giuristi del comparto economico industriale dei Centri, Parchi Commerciali, Outlets. Dal 2016 coordina lo sviluppo ed il management del brand èmoby che identifica il primo sistema automatizzato al mondo di sharing di mobility scooters. Dal 2017 coordina lo sviluppo ed il management del brand asja-CO2 che identifica il prestigioso label Zero Emissions certificato RINA.